Gastronomia

La gastronomia a Cipro, un viaggio tra i sapori tipici della cucina Mediterranea


Cipro
è una splendida Isola situata nel cuore del Mar Mediterraneo. Si tratta della terza più grande per estensione dopo la Sicilia e la Sardegna. Le sue spiagge, il suo mare cristallino la rendono un luogo incantevole dove passare le vacanze specialmente nei mesi che vanno da Maggio ad Ottobre, periodo, questo, durante il quale è possibile godere a pieno delle sue bellezze.

Si tratta anche di una meta che attira molti buon gustai, infatti il turismo enogastronomico si sta rilevando, con il passare degli anni, sempre più incentivante. La gastronomia a Cipro è tipicamente mediterranea con delle chiare influenze mediorientali vista la vicinanza con la Turchia. Molte sono le manifestazioni, ad esempio, che si occupano di promuovere il vino locale. Ad esempio Eruobacco è un festival internazionale che si svolge durante l’anno che richiama moltissimi appassionati. I vini di Cipro sono tra i più antichi del mondo, si tratta di una tradizione risalente a 2000 anni prima di Cristo. Testimoni di questa tradizione sono i ritrovamenti antichi in particolar modo i mosaici presenti nella Casa di Dionysus a Pafos dove viene narrata per immagini la storia e l’utilizzo che si faceva della vite a Cipro.

 


Cipro-Gastronomia

La gastronomia cipriota è fatta principalmente di piatti molto semplici, che ricordano tanto la cucina della Grecia: molte verdure, formaggi leggeri, piatti freschi e colorati. La grande influenza mediorientale è però abbastanza viva nella cucina a Cipro, soprattutto con riferimenti ai piatti turchi, siriani, armeni e libanesi. Si tratta quindi di pietanze molto speziate e saporite, ma allo stesso tempo leggere, grazie agli ingredienti semplici che di solito compongono questi piatti. Rinomato è ad esempio il Mazè, ovvero 15-25 portate di antipasti tutte a base prevalentemente di pesce, verdure, formaggi quasi sempre tutto servito con un accompagnamento di salse speziate e particolari. Questo Mazè si presenta come una serie di tante piccole porzioni calde e fredde, una serie di prodotti sfiziosi che sveglieranno il vostro palato.

Alcune tra le specialità tipiche di Cipro sono le patate dolci chiamate Kalakasi, oppure l’Halloumi, un formaggio fresco di pecora a pasta dura e bianca. I colori mediterranei la fanno da padrona sulle tavole di Cipro. Anche i piatti di carne come ad esempio lo stufato di agnello o manzo con cipolle, pomodori e cannella, dal nome Tavas, sono abbastanza diffusi. Per gli amanti dei piatti un po’ più particolari e ricercati, suggeriamo di provare la Spanakopita, cioè un mix di spinaci, uova e feta avvolti in una pastella molto sottile. Le Yemista sono invece verdure ripiene cotte in forno.

Un altro piatto tipico particolare sono le foglie di vite ripiene di carne o riso, e si chiamano Kouperia. Esiste anche una grande varietà di dolci per gli amanti di questo tipo di cucina. La maggior parte di questi ha origine turca e tra i più famosi e gustosi troviamo la Kadeifi, ovvero una deliziosa torta di miele ed il Soujoukko cioè un dolce a base di mandorle immerse in succo d’uva caldo, e successivamente lasciate ad essiccare al sole. La gastronomia a Cipro regalerà a chi deciderà di visitarla un insieme di sapori unici e gustosi, un incontro tra oriente ed occidente che vive nei piatti di questa splendida isola del Mar Mediterraneo.